Oltre il suono delle rime sparse


Nuovo

Oltre il suono delle rime sparse

Scorte disponibili
Tempi di consegna: circa 10/15 giorni lavorativi

9,00
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione


Scheda del libro

 

Titolo: Oltre il suono delle rime sparse

Autore: Francesco Pilieci

Collana: FantasyBorn

N. Pagine: 114

ISBN: 978-88-94921-36-6

Prezzo: euro 9,00

Presentazione dell’opera:

Il titolo del romanzo richiama il sonetto proemiale del Canzoniere di Petrarca, Voi ch’ascoltate in rime sparse il suono. Ciò perché la fonte degli accadimenti, in gran parte surreali, è appunto il Rerum vulgarium fragmenta, un manoscritto autografo ritrovato casualmente da Giovanni Angelini, il protagonista del romanzo, in una libreria antiquaria. Di questo testo, pieno di correzioni e mancante di diversi componimenti rispetto alle due note versioni del Vaticano Latino 3196 e 3195, si persero le tracce nel 1380, sei anni dopo la morte del Poeta, in occasione della traslazione delle spoglie dalla chiesa parrocchiale di S. Maria Assunta all’arca marmorea situata accanto alla stessa chiesa. Le due accertate profanazioni dell’arca avvennero per trafugare il manoscritto, messo nella bara del Petrarca dalla figlia Francesca. In ambedue le circostanze, però, il libro non si rinvenne e i profanatori sottrassero rispettivamente l’avambraccio destro e il teschio, nell’errata convinzione di ottenere lo stesso risultato. Il manoscritto, infatti, ha uno strano potere: basta leggere alcuni versi di una qualunque poesia per entrare in trance e trasfigurare le proprie aspirazioni più recondite, ricevendo la sensazione, quasi reale, di vivere una vita parallela, piena di tante soddisfazioni.

 

 

Biografia dell’Autore:

Francesco Pilieci, nato a Filadelfia (VV) e ivi residente.

Laureato in Giurisprudenza all’Università “La Sapienza” di Roma.

Lavora in un Ente pubblico con mansioni dirigenziali.

Cerca anche queste categorie: Home page, ROMANZI