Storie di donne – fra storia, letteratura e arte da Sant’Eulalia a Elfriede Lohse-Wächtler


Nuovo

Storie di donne – fra storia, letteratura e arte da Sant’Eulalia a Elfriede Lohse-Wächtler

Scorte disponibili
Tempi di consegna: circa 10/15 giorni lavorativi

13,00
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione


Scheda del libro

Titolo:  Storie di donne – fra storia, letteratura e arte da Sant’Eulalia a Elfriede Lohse-Wächtler

Autore: Francesca Santucci

Collana: Mnemosine

N. pagine: 404 con immagini

ISBN: 9788831202275

Prezzo: euro 13,00

 

 

Presentazione dell’opera:

Tra verità  e leggenda, intarsio di storie e situazioni del variegato universo femminile, tasselli di un mosaico da ricomporre, modi diversi d’esser donna, anime fragili e forti, eroine di passione, vittime dei loro sentimenti, colpite da un destino avverso, che hanno subito  la prepotenza maschile, talvolta anche reagito, non esitando, o poco esitando, a ribellarsi alla prepotenza e all’ingiustizia servendosi, in modo maldestro, delle stesse armi efferate del nemico… (Francesca Santucci)

 

Da Sant’Eulalia a Elfriede Lohse-Wächtler…Vite comunque travagliate, donne vittime che lottano, ed infine soccombono, lasciando una sublime testimonianza di forza e determinazione, a fronte d’un omologo maschile che ci viene dipinto scialbo, stereotipato, incapace d’amare veramente, succubo della ragion di stato, vittima di atavici pregiudizî. (Piergiorgio Cavallini)

 

Biografia dell’Autore:

Francesca Santucci è autrice di saggi, poesie, racconti, fiabe, note e recensioni. Appassionata delle sorelle Brontë, ha pubblicato articoli sulla rivista letteraria Il notiziario per i soci italiani della Brontë Society. Altri suoi articoli, di letteratura e d’arte, sono stati pubblicati in cartaceo (Campania oggi, Eco di Bergamo, Penna d’Autore, Trentagiorni) e on line su varie riviste (Spechless, Euterpe) e siti. Studiosa dell’antico e del femminile, che da anni divulga attraverso le sue pubblicazioni e sul suo sito www.letteraturaalfemminile.it, è stata spesso premiata in concorso per il suo impegno. Tra i riconoscimenti a lei più cari la lettera di lode ricevuta nel 2002 al Premio La lode per un saggio sulla poetessa Elizabeth Barrett Browning, il I posto consegui- to nel 2012 alla I Edizione del Concorso Letterario De Leo-Brontë con il racconto Il mio mondo ispirato ad Emily Brontë, il III posto al Premio Letterario Italia Medievale 2012 con il racconto L'ultima principessa dedicato alla principessa Ermengarda, il premio ricevuto per i saggi Natura morta e Caravaggio e Il Martirio di Sant’Orsola all’evento organizzato nel 2013 a Caravaggio nel comune di Caravaggio (Bg) dal gruppo Decima Musa Caravaggio e la segnalazione della Giuria al I Premio di Letteratura Ponte Vecchio-Firenze ricevuta per un saggio su Liala.Una sua fiaba, La favola del sole e della luna, estratta dalla sua raccolta Storie colorate (Apollo Edizioni 2018), è stata musicata dal cantautore Pino Barillà e inserita nel cd Il sole e la luna. Nel 2018 ha fatto parte del Comitato Scientifico Accademici e Critici Internazionali dall'antologia AA.VV., Le forme della violenza. Cinema e dintorni, Efesto Edizioni, presentata nell’ambito della 75a edizione della Mostra Interna-zionale d’Arte Cinematografica “La Biennale di Venezia”.

Cerca anche queste categorie: Home page, ROMANZI